Olio essenziale di SANTOREGGIA

Indicatissimo per l’uomo che ha bisogno di ritrovare la sua forza maschile e la sua capacità di difendere il suo territorio.

USATO PER:
– Digestioni difficili – Influenze intestinali – Fermentazioni intestinali – Diarree di ogni natura
– Parassiti – Dolori gastrici nervosi – Astenia – Gonfiori al ventre – Spasmi – Enterocoliti
– Cistite – Otite
– Bronchiti
– Distonie neurovegetative – Fatica nervosa – Astenia – Stress – Ansia
– Ipertiroidismo – Ipertensione

ESTERNO: Artrosi, afte, algie, nevralgie (mai puro, sempre diluito in olio vegetale)

STIMOLO EMOTIVO
Estremamente potente. Incarna l’uomo potente ma allo stesso tempo preciso e rispettoso. Sviluppa l’iniziativa, incoraggia l’azione e aumenta la precisione, invita a tornare alla sorgente e centrarsi per dirigere la sua azione (per scopo preciso). Sviluppa autodisciplina ed elimina abusi di potere. E un rivitalizzante, stimolante, che ci avverte quando siamo arrivati al limite. Afrodisiaco, per l’astenia sessuale soprattutto maschile. Ci aiuta a lavorare con la forza di vita che è in noi ma senza bruciare la nostra essenza in modo eccessivo.

Precedente Dizionarietto emotivo con gli oli essenziali Successivo Gelato artigianale: scoprire se è buono o no

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.