Rimedio d’emergenza – Da Walter Pansini

Ansia, paura e stress si possono attenuare in modo naturale? Più che curare le malattie conseguenti (gastrite, colite, insonnia….) è sensato curare il malato, quindi diminuire la drammatizzazione del presente e la nevrosi inconscia che la stimola, dalla rabbia, alla paura. A questo scopo il medico omeopata inglese Edward Bach ha concepito un secolo fa i Fiori di Bach: 38 estratti energetici di “fiori” e otto composti di questi, come terapia psicologica di aiuto all’evoluzione personale, e di conseguenza alla salute anche fisica.

In generale sono dei “facilitatori” della nostra capacità/volontà di guarire le ferite dell’anima. Dei composti, ce n’è uno velocissimo nella riposta, a prescindere dalla precisa volontà di uscire dalla nevrosi, utile per tutte le emergenze, e quindi va tenuto “sempre in tasca” per le persone sotto stress, o comunque emotive, da assumere con le giuste modalità al momento del problema. Si tratta di un rimedio universale, d’emergenza, perché utile in tutte le alterazioni degli stati emotivi, come uno spavento, la paura, una preoccupazione, un pensiero ossessivo e travolgente, fino alla difficoltà ad addormentarsi, ed è efficace anche su bambini, animali e piante. E’ un rimedio composto da estratti energetici di 5 fiori, secondo una formula collaudata da ormai un secolo di esperienze. Ci sono altri sette composti pronti, utili per emozioni generiche, di cui trovate l’indicazione sulla scatola.

Si tratta di: paure, incertezza, disinteresse per il presente, solitudine, l’essere troppo influenzati dagli altri, scoraggiamento o disperazione, preoccupazione eccessiva per gli altri o intolleranza. In commercio ci sono varie marche con diluizioni diverse, e precisiamo che il dott. Bach ha individuato in 1/250 o (0,00025%), la diluizione ideale tra la estrazione madre, e il liquido diluito nella boccetta in vendita. Un terapista competente può indicarci una “cura” personalizzata particolarmente mirata per noi, con uno o più dei 38 singoli “fiori”, ma si può cominciare con i composti pronti, per vederne un risultato già validissimo. Quanti direbbero“ a me servono quasi tutti”, possono provare il rimedio universale d’emergenza, che è uno solo, costa pochissimo e potrebbe sorprendervi.

Walter Pansini

Precedente Oligoelemento MANGANESE / COBALTO: ansia e vene Successivo Sale di Schussler N.6 - KALIUM SULFURICUM D6

Lascia un commento