Olio essenziale YLANG YLANG

Fiore dei fiori, è l’olio essenziale della femminilità più pura e più sacra.

USATO PER:
– Tachicardia – Ipertensione – Depressione – Epilessia
– Infezioni intestinali
– Stress – Risvegliare la parte femminile stimolando il desiderio sessuale

STIMOLO EMOTIVO
Scioglie le tensioni sia fisiche che emotive, libera la nostra gioia, sensualità ed euforia. Placa contrasti e collera, crea armonia in caso di frustrazione inibendo l’eventuale rabbia presente. Distende, stacca dalle preoccupazioni (provatelo nel bagno) ed aiuta a godere del momento che si sta vivendo e a prendere la vita alla leggera. Lavora molto sul lato creativo (pancreas), sulla socializzazione, sviluppa l’intuizione e gioia del creare. Ha la rara capacità di permetterci di lasciar andare il controllo, e quindi si rivela ottimo per le persone che vogliono controllare tutto, dato che spezza il controllo permettendo di ritrovare la propria vita (quindi ottimo per le persone introverse). E’ inoltre l’olio dell’erotismo: ottimo per la frigidità ma anche per chi soffre di impotenza. Agisce principalmente sulla sensualità femminile e lavora per liberare il potere femminile erotico, animando il potere di seduzione della donna; infatti è perfetto per le donne troppo maschili. Se non vi piace, usatelo tanto sotto ai piedi.

USO ESTERNO
Benefico per pelle e capelli: stimola la crescita, disinfiamma la cute e toglie il prurito.

CURIOSITA’
Se cresce allo stato selvaggio non emana alcun odore, ma se coltivato dagli esseri umani produce un importante quantità di oe.

Precedente Gelato artigianale: scoprire se è buono o no Successivo Bronchite che non passa

2 commenti su “Olio essenziale YLANG YLANG

  1. barbara il said:

    Ho preso l’olio di ylang ylang per circa un mese su consiglio di Susanna, poichè avevo iniziato ad avere le mestruazioni troppo dolorose. Ho 42 anni e sono senza figli avendoli desiderati, forse avevo represso la mia femminilità ed ogni volta che me ne ricordavo sto male? Dopo la cura il mio ciclo si è presentato senza dolori con flusso molto scarso e ho smesso di prenderlo. Il mio flusso rimane un po’ abbondante, sicuramente c’è ancora da lavorare sulla mia femminilità ma non ho più quei forti dolori. Che funzioni?
    Un forte abbraccio a te che leggi e di nuovo grazie a Susanna
    Barbara

    • Ciao Barbara. L’Ylang ylang ha sempre fatto dei piccoli dolci miracoli per noi donne… anche se in realtà funziona alla grande anche con gli uomini. Ricordo benissimo che al mio primo seminario di oli essenziali della Lakshmi, l’insegnante aveva detto “Se tutti prendessero l’Ylan ylang ogni giorno, ci sarebbero molte malattie in meno”. Sono lieta ti sia servito così tanto, e ricambio l’abbraccio 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.