Olio essenziale di MIRRA

USATO PER:
– Trattamenti delle vie respiratorie
– Riequilibrio della tiroide (soprattutto per ipertiroidei)
– Meraviglioso antivirale

ESTERNO
Cicatrizzante potentissimo della pelle; veniva usato nell’antichità nelle imbalsamazioni in quanto proteggeva il corpo da qualsiasi attacco batterico (è infatti antibiotico). Possiede effetti unici nei confronti della pelle, aiutandola a contenere eventuali sfoghi ed imperfezioni. Usato ottimamente per le rughe, pelle avvizzita, fissurata, eczema, dermatite, cicatrici, ferite, emorroidi.

STIMOLO EMOTIVO
La mirra, compagna dell’incenso, con cui condivide i luoghi di nascita e le modalità di estrazione ma soprattutto l’impiego sacro, è una grande compagna di viaggio. Infatti accompagna durante il parte, nella (accoglie il neonato) e allo stesso modo come protegge un defunto nel suo viaggio verso la vita eterna. Ci rende umili e devoti, predisponendoci a ricevere energia ed amore dagli altri. Regina dei blocchi emotivi e spirituali, smuove la nostra incapacità di vivere spiritualmente, eliminando in noi tutti gli eccessi. Riduce il potere di espressione del nostro ego, guidandoci verso un senso di spiritualità. Placa le nostre tensioni sessuali e frena le perversioni. La mirra collega meravigliosamente il nostro cuore alla nostra mente, mediando la nostra percezione del mondo.

ATTENZIONE
No in gravidanza, allattamento e ai bambini piccoli

Queste righe non sostotuiscono il vostro medico.

Precedente Osteoporosi: quello che non dicono Successivo Gola in fiamme

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.