Menopausa anticipata? Forse no

Molto spesso accade che una donna perda il suo ciclo mensile molto prima dei 50 anni e si tende a parlare di menopausa anticipata. Prima di rassegnarsi all’inevitabile, consiglio di effettuare un paio di tentativi per riavere gli ultimi anni della propria fertilità (soprattutto se mancano o sono poco presenti i sintomi tipici della menopausa).

Il nostro apparato genitale femminile necessita di molti nutrienti che, vuoi per la dieta sbagliata e vuoi per il calo di qualità degli alimenti al giorno d’oggi, se mancanti possono creare vari disturbi, fra cui l’interruzione del ciclo. Infatti Cristina, una delle miei insegnanti più sagge, ancora 20 anni fa mi aveva insegnato che se il un nostro organo vitale è in carenza di una determinata sostanza, per sopravvivere “depreda” un altro organo meno vitale. Ad esempio: se il mio cuore abbisogna della vitamina E per il suo delicato funzionamento ma ce n’è poca in circolazione, la porta via da altri organi che ne hanno meno bisogno, come ad esempio l’apparato genitale (questo se non c’è in atto una gravidanza ovviamente).
E di conseguenza l’apparato genitale (o l’organo depredato) effettuerà male il suo lavoro, o non lo effettuerà affatto.

Quindi potrebbe essere una buona idea integrare la propria dieta con della vitamina E. Alcune idee potrebbero essere E400 Naturalpoint (1 cps a pranzo per un paio di mesi), oppure Liquid vitamin E della Solgar (4 gocce a pranzo) oppure ancora Olio dei Germe di grano (un apio di cucchiai a pranzo).

Già da sola questa preziosa vitamina aiuta il ciclo a regolarizzarsi ed eventualmente a ritornare nella vita della donna. Unica precauzione: la vitamina E tende a far innalzare lievemente la pressione, quindi cautela nelle persone ipertese (si potrebbe iniziare con una goccia al giorno di Liquid Vitamin E Solgar, ma sempre

Oltre a questo sarebbe buona cosa integrare anche gli acidi grassi essenziali e minerali/vitamine. Ecco alcune idee:

ACIDI GRASSI
2-4 cucchiai di olio di Lino biologico (tenuto in frigo ed acquistato già dal frigo) a pranzo. Una volta aperto dura circa un mese (se conservato correttamente in frigo).

VITAMINE /MINERALI
– Vitamix Naturalpoint . 1 cps a pranzo ed una a cena, oppure:
– Nutrimax Nutrigea (alghe Klamath) 2 colazione e 2 a cena (prive di iodio)

A livello emotivo consiglierei due supporti:
– EQUILIBRIO DONNA dei Bush Flower, 7 gocce al mattino e 7 alla sera prima di dormire, sotto la lingua meglio a digiuno (per tutti i cambi ormonali della donna.
– E13 Lavanda (Alma/Similia): 7 gocce per 2-3 volte al giorno in poca acqua (per tutti i pensieri ricorrenti, le ansie)

METAMEDICINA
Se un ciclo si rifiuta di ritornare, prima di passare metodi più decisi come rimedi (anche naturali) che stimolano il progesterone, cercate piuttosto di comprendere il motivo per cui c’è stato questo stop.
La sospensione delle mestruazioni molto spesso segnala la chiusura della donna verso possibili gravidanze, ma un’altra possibilità potrebbe essere che c’è una difficoltà ad accettare la sensibilità e fragilità che l’essere donna comporta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*