Le molteplici proprietà del tè verde

Il tè verde è a tutti gli effetti un alimento ricco di qualità dato che contiene elementi preziosi per la salute come aminoacidi, vitamina C, olio essenziale, proteine, ferro, calcio, vitamine del gruppo B, teofillina, teobromina e tannini. Non a caso nell’antichità i cinesi sapevano che il Tè verde aveva il potere di guarire il mal di testa, di eliminare le tossine e di preservare la giovinezza. Le sue proprietà sono molteplici: diuretiche, antiallergiche, antidiarroiche, stomachiche, stimolanti, germicide, decongestionanti, ecc..

Il tè verde è notevolmente indicato per chi ha problemi digestivi in quanto aiuta a lenire le mucose di tutto l’apparato digerente, a combattere l’acidità ed i bruciori, è efficace contro la diarrea e stimola i succhi gastrici. Bevuto dopo i pasti grazie al suo effetto germicida sui bacilli del colon e sugli stafilococchi, è un ottimo aiuto per disinfettare l’apparato digerente.

Frank Pajonk, della University of California a Los Angeles insieme con l’Universita’ di Freiburg, in Germania hanno dimostrato che estratti di te’ verde e nero riescono a guarire danni cutanei dovuti alla radioterapia somministrata a pazienti con tumore. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista ”BMC Medicine”. L’effetto curativo degli estratti di te’ è dovuto alle proprietà antiossidanti della bevanda ed è espletata attraverso una decisa riduzione dei processi infiammatori.
http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=4653
http://www.legatumorinapoli.it/mails/home.asp?pg=archivio%20news&id=371

L’assunzione regolare di te verde stimola il calore corporeo e fa aumentare il dispendio energetico facendo bruciare i grassi più velocemente riducendo l’assorbimento degli zuccheri; essendo inoltre altamente diuretico (grazie alla presenza di polifenoli e catechine) favorisce in modo rapido l’eliminazione delle scorie e dei liquidi che formano la cellulite. Per dimagrire può essere di grande beneficio bere tè verde con regolarità. Il tè verde aiuta anche ad abbassare il livello di colesterolo, mantiene il cuore sano e rinforza il sistema immunitario. Una buona idea sarebbe quella berne alcune tazze al giorno associando un aumento di frutta e verdura fresche nell’arco della giornata; potete bere una tazza di tè verde 30 minuti anche prima di mangiare in quanto si rivela anche efficace per ridurre la fame.

Ecco alcuni consigli per la sua preparazione: portate l’acqua ad ebollizione, fatela raffreddare per circa 30-60 secondi (non versarla mai bollente sulle foglie in quanto l’alta temperatura le “cuoce” e ne distrugge gli aromi ed i componenti). In una tazza mettete un cucchiaino pieno di foglie e versarvi di lato l’acqua calda.
La durata dell’infusione varia in base al tipo di tè, ma di solito non si supera i 2-3 minuti (è il tè che richiede il tempo di infusione più breve), anche perché se l’infusione è troppo lunga, il tè risulta troppo amaro. Si rimuovono le foglie con un filtro e la bevanda è pronta. E’ possibile anche aromatizzarla durante l’infusione aggiungendo semi di anice, liquirizia, scorza di limone, menta, cannella o cardamomo.
Per concludere, la quantità di caffeina presente in mezzo litro di tè è paragonabile ad una tazzina di caffè, anche se comunque è possibile ridurla versando una piccola quantità di acqua calda sulle foglie, attendere 20 secondi, gettare l’acqua di infusione, quindi versare nuova acqua calda e ripetere l’infusione per 2-3 minuti.
Andrebbe comunque evitato o limitato in persone che devono evitare la caffeina e nei bambini.

http://www.teatime.it/te_verde-proprieta.htm
http://www.theverde.it/

Precedente Successivo Tintarella... che passione !

Lascia un commento

*