I benefici della curcuma

La curcuma è una radice gialla della famiglia dello zenzero, anche se si rivela molto diversa come sapore. Di solito la si trova in polvere gialla/arancio ed è la base della ricetta del Curry. I suoi rizomi (che è la parte della pianta che contiene i principi attivi) vengono fatti bollire per parecchie ore e fatti seccare in grandi forni, dopodiché vengono schiacciati fino ad ottenere una polvere giallo-arancione che viene comunemente utilizzata come spezia nella cucina del Sud Asia.

Per le sue proprietà è una sostanza che viene largamente impiegata nel ramo alimentare come colorante (codice E 100) per alimenti come il formaggio, yogurt, mostarda, brodi vari in scatola ecc.

La curcumina ha moltissime proprietà tra cui quelle anticoagulanti, antitrombotiche, antipertensive, antinfiammatorie, antidiabetogene, ipocolesterolemizzanti , antiossidanti, antivirali antinfiammatorie, antivirali, cicatrizzanti, diuretiche, disinfettanti, antiossidanti, epatoprotettive, ecc.. E’ particolarmente utile al cervello perché attiva un enzima antiossidante che riduce la formazione di placche, caratteristiche della sclerosi multipla, l’artrite reumatoide, la psoriasi, e diversi disturbi infiammatori intestinali.

La curcuma favorisce la produzione di bile ed il suo deflusso verso l’intestino, migliora la salute del fegato, contribuisce ad eliminare gli eccessi di colesterolo e facilita la digestione di pasti abbondanti e ricchi di grassi. Inoltre, aiuta a proteggere il fegato dai danni causati dai radicali liberi e contribuisce a metabolizzare i grassi nel corpo riducendo il tasso di grasso accumulato nelle cellule del fegato.

Dal punto di vista cardiovascolare esercita un effetto protettivo dovuto alle sue proprietà antiaggreganti (ha un’efficacia pari all’aspirina) e ipocolesterolemizzanti. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista ” Cancer Research”, la curcuma avrebbe un ruolo fondamentale nella prevenzione e nel trattamento del tumore alla prostata, ed è anche utile per contrastare l’insorgere di altri tumori quali quelli di colon, bocca, polmoni, fegato, pelle, reni, mammelle e leucemia.

La curcumina trasforma i radicali liberi in sostanze inoffensive per il nostro organismo oltre naturalmente a rallentare l’invecchiamento del nostro patrimonio cellulare. Molto valida anche l’azione cicatrizzante; in India infatti viene applicato il rizoma (radice) per curare ferite, scottature, punture d’insetti e malattie della pelle con risultati veramente soddisfacenti.
La curcumina inoltre ha un principio attivo che inibisce la crescita delle scaglie della pelle che portano alla psoriasi. (Vol. 595 della rivista “I progressi in Medicina Sperimentale e Biologia”).

La proprietà antiossidante è 300 volte superiore a quella della vitamina E: contiene inoltre manganese, ferro, potassio, magnesio, vitamina C e vitamina B6, omega 3 e 6
Per un uso salutistico è sufficiente integrarla nella nostra dieta quotidiana nella dose di un cucchiaino da caffè; la si può aggiungere a fine cottura su molti alimenti ma si può anche aggiungere a vari tipi di yogurt o succo di frutta. E’ consigliabile comunque assumere la curcuma assieme a pepe nero, tè verde o succo di ananas per facilitarne l’assorbimento.

Attenzione: la curcuma non deve essere utilizzata da persone affette da calcoli o ostruzione biliare, ed anche in gravidanza; è meglio consultare un medico in quanto può essere uno stimolante uterino.

http://www.curcumina.it/
http://www.naturalmentemangio.it/

Precedente Nervosismo primaverile (e non) Successivo Metamedicina: guarire o nascondere ?

2 commenti su “I benefici della curcuma

    • Ciao Tatuatrice, sono felicissima che il mio sito ti piaccia! Questo blog/sito l’ho creato piano piano, con amore e dedizione, tanto tanto tempo e un contributo saltuario dal parte di mio marito, che quando è in fase creativa sforna ottimi articoli divulgativi. Ovviamente ha dei limiti, e rappresenta comunque la mia verità personale, quello che io ho compreso nel mio cammino e che desidero condividere con le altre persone di modo che abbiamo un cammino più facile. Ti auguro ogni bene, buon tutto 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.