Depurazione pratica dopo bagordi natalizi

Dopo un periodo in cui si è mangiato e bevuto in eccesso, è sempre il caso di ripulirsi un po’, perché altrimenti richiamo di ricominciare appesantiti e letargici.

post-feste-2
Per prima cosa è importante sentire cosa vuole fare il proprio corpo: ci sono persone che si mettono coscientemente a dieta subito, il giorno dopo, ed alter invece che sentono la necessità di spiluccare ancora un po’ di tempo, perché trovano difficile rimettersi immediatamente a bolla. Nessun problema, seguite il vostro sentire.

Ma nel momento in cui desiderate fare una bella pulizia, vi propongo quanto segue, tenendo presente che i consigli esposti sono generalizzati ed ognuno dovrebbe appoggiarsi ad un bravo medico o naturopata che conosca l’argomento.

1) ALIMENTAZIONE. Sicuramente il primo punto è : mangiare meglio. Evitare quindi alimenti come i cibi di origine animale (tranne eventualmente il pesce, ma che sia esclusivamente di mare e di piccola taglia), gli alcolici, gli alimenti non di stagione, le pietanze precotte o pronte, riducendo lo zucchero e se possibile eliminando o riducendo il glutine. Se una persona è comunque robusta o perlomeno bene in forze, potrebbe prendere in considerazione anche l’idea di fare una monodieta settimanale, mangiando ad esempio, ogni venerdì solo un determinato tipo di frutto o di verdura (ad esempio, carote o mele). Per quanto tempo? Indicativamente per un paio di settimane/un mese. Se poi vi trovate bene, potete anche continuare, sempre sentendo il parere del vostro medico.

2) ACQUA. Da subito bere molta acqua, dal litro e mezzo per le persone minute a due litri e mezzo per le persone robuste. Suddividetela in bottigliette da mezzo litro se la cosa di spaventa, ed evitate tè e caffè perché sono dei diuretici e in questo momento voi dovete usare l’acqua che ingerite, non buttarla via.

acqua

3) FEGATO. Pulite adeguatamente il fegato: io consiglio sempre EPADX AVD, in quanto lo reputo il migliore: 2 cps alla sera prima di dormire. Magari iniziate con 1 alla sera per un paio di giorni e poi arrivate a due. Per almeno 2 confezioni. Questa pulizia andrebbe rifatta periodicamente

4) INTESTINO. Protocollo pulizia intestinale. Vedi pagina relativa.

GIà facendo questo sentirete a breve notevoli benefici. Ma volete strafare, andiamo avanti.

5) Se le feste non vi hanno riposato e siete ancora stanchi provate il fungo Cordyceps (ALOHA CORDYCEPS AVD). Costa un po’ caro ma non ve ne pentirete: 2-3 cps per 2 volte al giorno a digiuno, mattina e sera. Meglio se con della vitamina C. Non ha controindicazioni.

6) Se siete stressati dal lavoro di fine anno o dai parenti, provate il Pienal tens Laborest, una bustina alla sera e una alla mattina. Ottima anche per dormire meglio. Dopo 10 giorni potete anche ridurla a 1 bustina alla sera. Esiste anche in compresse (in questo caso 2 cps al mattino e 2 alla sera). Contiene magnesio altamente assimilabile.

7) Volete iniziare l’anno nuovo nel migliore dei modi? Iniziate a praticare la tecnica della meditazione. Provate a leggere su questo bellissimo sito il perché dovreste farlo (dove potete anche scaricare un fascicolo che vi insegna il metodo).

Spero di esservi stata utile, buon anno nuovo a tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*