Coronavirus

Di seguito trovate alcune idee per fronteggiare i virus in generale, fermo restando che il parere medico viene sempre prima!

DIFESA ED ATTACCO
Ho alcuni buoni rimedi per la prevenzione dei virus da proporvi: il primo è sicuramente Engystol della Heel (in fiale è meglio), potente antivirale. Essendo un prodotto omotossicologico (diciamo che semplicisticamente è un composto omeopatico) è necessario il consiglio del medico o del farmacista, e la dose in prevenzione è di 1 fiale per due volte al settimana sotto la lingua a digiuno, mentre la dose in acuto è di una fiala al giorno.
Un altro rimedio che amo molto è la Quintessenza (QE) di Timo composito della Alkaest che contiene altre erbe oltre il timo, che si rivela un’ottima strategia per la prevenzione e per le fasi acute di tossi, bronchiti, influenza, influenze gastrointestinali, eccetera. La modalità in prevenzione è di 2-3 gocce al giorno mentre in fase acuta è di 3-4 gocce per 2-3 volte al giorno. Non va messo direttamente in bocca essendo un rimedio molto forte: le gocce vanno poste su un cucchiaino di miele, di zucchero oppure di olio vegetale e buttate giù con l’aiuto di alcuni sorsi di acqua.
Infine, consiglio l’Immunity Assist Total AVD (ditta che amo molto per i suoi prodotti eccelsi), una sinergia di funghi medicinali adattissimi a rinforzare l’organismo particolarmente in vista di attacchi virali: la dose indicativa è di 3 cps al giorno, lontano dai pasti (ad esempio 15 minuti prima di colazione) ma sempre con vitamina C perché li attiva e li rende maggiormente disponibili. Questo prodotto è controindicato in caso di trapianto e va usato sotto controllo medico in caso di antiaggreganti piastrinici.
Personalmente sto usando l’Immunity Assist Total ogni mattina, mentre la QE di Timo comp la uso quando ho dei contatti con qualcuno raffreddato o con tosse, oppure se avvertirei un po’ di tosse.

BAMBINI
Sempre restando fedeli alla regola del chiedere conferma al proprio pediatra, per i bambini (intendo sotto ai 10 anni) va benissimo la QE di Timo comp ma diluita in olio vegetale (indicativamente 5-7 gocce in 10 ml di olio) e poi spalmata sul petto (funge da blando curativo per la tosse ma anche per la difesa, anche se in realtà non per tanto tempo). Per l’Immunity Assist Total bastano 1 cps fino ai 4-5 anni, poi 2 cps fino ai 10 (più che altro per la questione che non ne serve molto, visto che un bambino non pesa come un adulto). Per l’Engystol non i sono controindicazioni, ma essendo omeopatico, chiedere conferma al vostro medico / farmacista di fiducia.

SISTEMA IMMUNITARIO
Mi era molto piaciuto un esempio ad un seminario di prevenzione anni fa: i topi e i batteri dove soggiornano? Dove c’è spazzatura, dove ci sono scorie. Lo stesso accade nel nostro organismo: se mangiamo alimenti non adatti a noi, è molto più probabile che attireremo batteri o virus perché, come ben si sa, l’intestino rappresenta il 60% del nostro sistema immunitario.
E sorrido sempre quando le persone, alla domanda “Come mangi?”, mi rispondono “Bene” per poi scoprire che mangiano quotidianamente latte, latticini, alcolici, vino, sale, zucchero. E l’onnipresente glutine…
E sorrido di nuovo quando alla domanda “Come sta il tuo intestino?” mi rispondono di nuovo ”Bene” per scoprire poi che emette gas (“Ma non è normale??”), che si gonfia oppure è sempre gonfio, che le feci si attaccano al water, che vanno in bagno 5 giorni su 7.
Quindi: sicuramente aiutare l’intestino. Come? Ad esempio con il protocollo intestinale proposto sul mio sito.
Alimentazione ipotossica, bere tanta acqua, intestino pulito ci difendono da batteri e virus molto efficacemente.

PAURA
Non poteva mancare la paura: sottile, subdola, incontrollabile: ci prende tutti, chi più e chi meno. Certamente capirete che la paura deprime il nostro sistema immunitario, oltre ad avere la tendenza di attirare ciò che ci fa più paura. E non serve dimenticarla, lei lavora anche se la dimentichiamo.
Quindi KEEP CALM AND RESPIRA A FONDO (è vero, il respiro a fondo allevia ansia, paura e tensioni).
Alcuni aiuti in caso di paura possono essere: Il Rescue Remedy per le emergenze (4 gocce per 4-8 volte al giorno sotto la lingua a digiuno), l’Emergency dei Bush Flower (7 gocce per 2-4 volte al giorno sotto la lingua a digiuno) o anche la QE di Lavanda (troppi pensieri) o di Melissa (agitazione, nervosismo, ma no in chi ha ipotirodismo conclamato) che oltre tutto sono anche in parte antivirali. Per entrambe le QE della Alkaest, bastano 2 gocce all’occorrenza sempre su cucchiaino di miele, zucchero o di olio vegetale.
Un altro buon sistema per la paura o per alte emozioni forti è l’EFT, di cui trovare in rete dei pdf scaricabili e su YouTube dei bellissimi video di Andrea Fredi: provatelo, ne vale la pena.

ATTENZIONE: LE QUINTESSENZE SONO SCONSIGLIATE IN CASO DI GASTITE, BRUCIORI DI STOMACO, GRAVIDANZA, ALLATTAMENTO E NEI BAMBINI INFERIORI AI 10 ANNI

Aggiornato in data 10/03/2020

Precedente INTERFERENTI ENDOCRINI - da sapere Successivo Disinfettante mani fai-da-te

2 commenti su “Coronavirus

    • Salve Daniela. Grazie, mi ha fatto vedere che non avevo scritto per i bambini ! Il QE di Timo comp si può dare dai 10 anni in su, mentre prima si spalma diluito in poco olio vettore su petto (funge anche da barriere). L’Immunity assist total: fino ai 10 anni bastano 2 cps al giorno, dopo meglio 3. Engystol senza problemi, basta chiedere ad un medico o farmacista la conferma. Vedrà che andrà tutto bene. le auguro goni bene.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.